Maragna Chiara

Home/Docenti/Maragna Chiara
Maragna Chiara2019-12-09T17:18:42+02:00

Chiara Maragna

ITALIANO LATINO GEOSTORIA medie e liceo

Sono la Professoressa Chiara Maragna e insegno italiano, storia, geostoria e latino al liceo.

Ciò che cerco di sviluppare con il mio insegnamento è la capacità di riconoscere la bellezza insita nella cultura umanistica, che si tratti della lettura di una poesia, della traduzione di un brano latino, del comprendere l’origine ultima di un sistema politico o di una legge in vigore ancora oggi. Questa bellezza non è un valore astratto o un fine in sé stesso, ma deve essere intesa come un modus vivendi, un abito mentale che, in ultima analisi, è teso a formare persone e cittadini più consapevoli, sensibili e capaci di affrontare in profondità temi e problemi che la vita pone già e porrà loro in futuro.

Nelle ore di letteratura italiana dedico molta attenzione alla lettura e al commento dei brani in prosa e versi dei principali autori della nostra letteratura. I testi sono analizzati sia dal punto di vista linguistico e stilistico sia rivolgendo l’attenzione al loro contenuto, instaurando così con gli studenti un vero e proprio dibattito collettivo: il principale obiettivo è che i ragazzi si avvicinino ai grandi autori come dei loro prossimi, ai quali porre le stesse domande e con i quali condividere gli stessi pensieri che ogni uomo in ogni tempo matura nel proprio cuore. Sono fermamente convinta che lo scopo fondamentale dello studio della letteratura sia, oltre al puro piacere estetico, quello di favorire la crescita intellettuale ed emotiva degli studenti. A questa attenzione per la produzione letteraria, d’altro canto, si accompagna in modo inscindibile lo studio della nostra lingua. Non solo acquisire opportune conoscenze grammaticali è necessario per avvicinarsi con profitto allo studio della letteratura, ma è una condizione indispensabile per divenire cittadini più consapevoli e attenti all’uso del linguaggio, proprio e altrui.

Di pari passo con lo studio della nostra lingua, l’insegnamento del latino è condotto attraverso un metodo agile e dinamico, che permette di liberarsi presto dal preconcetto che fa del latino una materia inutile e noiosa. A questo scopo prediligo la lettura e la traduzione di testi che possano offrire anche l’occasione per riflettere su temi che si riaggancino all’attualità, nel piccolo (ad esempio testi che spieghino l’origine dei nomi delle vie consolari) e nel grande (collegamenti e confronti con i temi che la classe sta prendendo in esame nelle ore di geostoria). Un altro aspetto importante e che suscita molto interesse nei ragazzi è l’etimologia di parole italiane e straniere che derivano dal latino. Nell’ora di latino, esplorando tutti insieme l’intimo della parola, si percorrono anche le strada della storia, della geografia.

Tutto questo si riflette anche nell’insegnamento della storia. Gli studenti devono acquisire una consapevolezza delle ragioni che sono alla base dei grandi cambiamenti economici, sociali e culturali che hanno scandito la storia dell’uomo. L’analisi del passato avviene attraverso una molteplicità di fonti, che vanno dalla lettura delle più tradizionali fonti scritte alla visione di filmati, il tutto con l’ausilio di mappe concettuali che aiutino a organizzare i fatti in pensiero. In questo modo i ragazzi sono guidati ad arricchire e approfondire tramite la conoscenza del passato la loro identità personale di pari passo a quella collettiva, a sviluppare lo spirito critico, ad affacciarsi sul mondo come cittadini consapevoli e liberi.

News dal docente

Contatta L’Istituto